Archivio per il Tag: ‘invictapalestina’

  • Solo gli ingenui pensano che questo sia un conflitto tra sunniti e sciiti (0)

    15/11/17 • Primo Piano

      15/11/2017 DI INVICTAPALESTINA Non c’è dubbio che il Primo Ministro sia in residenza forzata in Arabia Saudita.   di Alex Anfruns, 13 novembre 2017 Gli eventi in Medio Oriente stanno accelerando come non mai. Saad Hariri, primo ministro del Libano, ha appena annunciato in modo insolito le sue dimissioni, dall’Arabia Saudita dove sta avvenendo una “rivoluzione […]

  • Arresto in Libano di un elemento del Mossad (0)

    14/11/17 • Primo Piano

    13/11/2017 DI INVICTAPALESTINA Le forze di sicurezza libanesi hanno arrestato un agente del Mossad israeliano che avrebbe tentato di condurre un attacco terroristico in Libano. FOTO – Un agente del Mossad arrestato in Libano.   12 novembre 2017 Secondo l’agenzia di stampa iraniana Fars, fonti della sicurezza in Libano hanno annunciato l’arresto di un elemento del Mossad. […]

  • Un cablo fatto trapelare conferma che Israele e Arabia Saudita stanno lavorando insieme per dare inizio a una guerra in Medio Oriente. (0)

    12/11/17 • Primo Piano

      11/11/2017 DI INVICTAPALESTINA Prova che dimostra che sauditi e israeliani si stanno coordinando per far degenerare la situazione in Medio Oriente. di Alex Christoforou, 7 novembre 2017 Il canale israeliano Channel 10 ha pubblicato un cablo diplomatico fatto trapelare inviato agli ambasciatori israeliani in seguito ai recenti avvenimenti in Libano e Arabia Saudita che, secondo Zerohedge, […]

  • Indignazione sionista (0)

    10/11/17 • Primo Piano

    10/11/2017 DI INVICTAPALESTINA Una giustificata indignazione  sionista sarebbe molto più convincente se non fosse coperta da tante fesserie. Miko Peled –  8 novembre 2017 Una giustificata indignazione  sionista sarebbe molto più convincente se non fosse coperta da tante fesserie. In risposta ad un  prossimo incontro previsto a Londra durante il quale il Dr. Azzam Tamimi e io […]

  • Chi ha messo le mine terrestri destinate a uccidere? (0)

    7/11/17 • Primo Piano

    07/11/2017 DI INVICTAPALESTINA Israele bonifica un territorio di 15 acri (ndt. 6 ettari) per espandere gli insediamenti in Cisgiordania. “Invece delle mine terrestri destinate ad uccidere, i bambini giocheranno per le strade del nuovo quartiere”. Innovazione dell’università ebraica: i batteri luminosi rilevano le mine terrestri. Il presidente della Colombia elogia Israele per gli sforzi nella bonifica delle mine. […]

  • Wasim Dahmash: 100 anni dalla dichiarazione di Balfour (0)

    Pubblicato il 06 nov 2017


     

    Guarda, Condividi, Diffondi gli altri video
  • Ziad Medoukh, coordinatore del Centro per la Pace di Gaza, non può ritirare il premio Gandhi (0)

    5/11/17 • Primo Piano

    05/11/2017 DI INVICTA PALESTINA   Immaginate cosa accadrebbe se a un docente israeliano fosse impedito di entrare in un paese per ricevere un premio da una Università. 5 novembre 2017 – Carmela Ieroianni Immaginate cosa accadrebbe se a un docente israeliano fosse impedito di entrare in un paese per ricevere un premio da una Università. Quel paese […]

  • Omicido Regeni: il triangolo italo – egiziano – britannico (0)

    4/11/17 • Primo Piano

    GIOVEDÌ 2 NOVEMBRE 2017 Chiedersi se la vicenda che ha portato all’assassinio di Giulio Regeni sia un caso criminale, politico o un intrigo internazionale può essere plausibile, ma limitante e forse superfluo. I valenti procuratori italiani (Pignatone e Colacicco) che da mesi indagano, per nulla aiutati dalla sponda egiziana e da quella britannica, sanno perfettamente svolgere […]

  • Il Reame delle Caramelle di Gaza (0)

    2/11/17 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

    02/11/2017 DI INVICTA PALESTINA Una fabbrica di caramelle e gelati che opera in una realtà di severe restrizioni al movimento, di operazioni militari e di blocco decennale: un breve cartone animato su speranze e cose che si reggono a modo loro. Parte 1ª Tilbani, la vera storia Qualche parola sull’uomo che ha ispirato la storia. Nur è […]

  • La dichiarazione alternativa di Balfour. Gli ebrei nel pre-stato di Israele lo chiamarono Stato binazionale. (0)

    1/11/17 • Primo Piano Ultima ora

    01/11/2017 DI INVICTA PALESTINA Due studiosi israeliani chiariscono le posizioni degli ebrei  sepharditi i cui punti di vista non furono considerati  dalla dichiarazione Balfour del 1917 Ofer Aderet Haaretz Correspondent 30 ottobre 2017 – 12.27   Nel 1921, quattro anni dopo che la dichiarazione Balfour aveva promesso di creare una “casa nazionale per il popolo ebraico” in […]