Archivio per il Tag: ‘Libia’

  • Tutti contro Gheddafi (0)

    30/3/11 • Primo Piano

    LIBIA 29 marzo 2011  ore 14.27 Boffey, Black, MacAskill, Townsend e Helm, The Observer, Gran Bretagna Francia e Gran Bretagna volevano intervenire subito. Ma Washington aveva dei dubbi. Il dietro le quinte dell’attacco occidentale contro la Libia. Per un breve, felice momento il 18 marzo è sembrato che la risoluzione adottata la sera prima dal […]

  • Libia, il mestiere delle armi – 3 (0)

    29/3/11 • Primo Piano

    28/03/2011 Come Finmeccanica ha riammodernato gli apparecchi militari italiani del raìs. Sfumato – causa guerra – l’accordo per vendere a Gheddafi i droni di Galileo Avionica “Eravamo stanziati nell’oasi di Sebha, e ai ragazzi libici abbiamo dato un addestramento completo, basico, avanzato e operativo”. A parlare – dalle pagine del mensile Aermacchi World del settembre […]

  • Israele e Arabia incontro a Mosca Il Cremlino mediatore occulto Al centro dei colloqui le rivolte arabe, la Libia e la Palestina. (0)

    26/3/11 • Primo Piano

    sabato 26 marzo 2011 Le rivolte arabe al centro di colloqui segreti a Mosca. Mentre i riflettori erano puntati su Bruxelles e Parigi, il Cremlino ha riunito il premier israeliano Netanyahu, il leader Abu Mazen e il ministro degli Esteri saudita Saud Al Faisal e il capo dell’intelligence di Riad, Muqrin bin Abdul Aziz. La […]

  • Rieccomi (0)

    25/3/11 • Primo Piano Hanno detto

    mercoledì 23 marzo 2011 Dopo un lungo periodo di silenzio dovuto a una broncopolmonite, sono in grado di nuovo di scrivere e leggere la posta anche se non ancora di uscire. Le cose accadute durante la mia malattia sono state molte e quasi nessuna bella. La strage di Itamar: al contrario della maggior parte dei […]

  • MA CHI COMANDA NELLA NATO? (0)

    23/3/11 • Primo Piano

    (23 Marzo 2011) Notizie di intense trattative per far prendere il comando delle operazioni in Libia alla Nato. L’Italia che si dice, a destra e sinistra, soddisfatta di questa svolta. Ma chi comanda nella NATO? L’ammiraglio statunitense James_G._Stavridis: è il comandante supremo e non solo. http://en.wikipedia.org/wiki/James_G._Stavridis L’ammiraglio statunitense Samuel J. Locklear: è il comandante delle […]

  • LIBIA, DALLA GUERRA CIVILE A GUERRA PER PETROLIO (0)

    22/3/11 • Primo Piano

    Perché è saltato l’equilibrio di potere di Gheddafi? Chi sono “quelli di Bengasi”? Questa è una vera guerra del petrolio, rivelatrice della competizione globale e piena di incognite DI SERGIO CARARO* “E’ una rivolta dei giovani. Sono loro che hanno iniziato la rivoluzione… noi ora la stiamo completando”. In questa breve considerazione che il colonnello […]

  • Ipocrisia (0)

    10/3/11 • Primo Piano

    Perché il popolo della pace non scende in piazza contro Gheddafi? Probabilmente perché il leader libico non è il vero problema. L’Europa e gli Stati Uniti hanno bisogno di Gheddafi e degli altri dittatori della regione. Il 17 per cento della popolazione mondiale usa l’80 per cento delle risorse del pianeta. I tiranni che in questi giorni […]

  • Voi fate esperimenti… (0)

    5/3/11 • Primo Piano

    admin | March 5th, 2011 – 10:27 am A parte per  il giaccone (un tre quarti, mi sembra) più famoso della storia del cinema degli anni Settanta, rivedere  I Tre Giorni del Condor è in questi ultimi mesi un piacere della mente. Non solo per quello che ha già detto Pino Bruno sul suo splendido, […]

  • Libia, professione mercenario: guerriglie, diamanti e petrolio (0)

    26/2/11 • Primo Piano

    (da Il Fatto Quotidiano) Dall’Africa nera alle Company Usa: il grande affare privato. Roma, 26 feb – (di Maurizio Chierici) I mercenari che sparano per Gheddafi vengono dall’Africa profonda, reduci dalle guerriglie di quando erano bambini soldato. Educati alla rabbia senza pietà. A vent’anni devono pur sistemarsi e la Libia del petrolio promette paghe d’oro. Affari […]

  • Spleen arabo (0)

    25/2/11 • Primo Piano

    (da http://invisiblearabs.com/?p=2865) Anche stamattina mi sono svegliata, aprendo Facebook, con la litania del burqa (afghano, non arabo, e ancora non l’ho visto indossato da nessuna, nel Mediterraneo), di Al Qaeda, dell’emirato, del califfato, e via elencando. Poi ho visto la rassegna stampa sul Medio Oriente, e mi sono accorta che la litania coinvolge buona parte […]