Archivio per il Tag: ‘Michele Giorgio’

  • Cominciato lo sciopero della fame organizzato da Marwan Barghouti (0)

    17/4/17 • Primo Piano

    17 apr 2017 Sono almeno 1200 i prigionieri politici palestinesi reclusi in Israele  che oggi hanno iniziato il digiuno ad oltranza indetto dal leader di Fatah. La protesta è  anche una dura critica ai vertici palestinesi Fadwa Barghouti accanto a un poster con l’immagine del marito Marwan di Michele Giorgio Gerusalemme, 17 aprile 2017, Nena […]

  • “Vittorio ha dato voce all’urlo della gente di Gaza” (0)

    15/4/17 • Primo Piano Ultima ora

    15 apr 2017 Con una cerimonia al porto di Gaza questa mattina centinaia di palestinesi ricorderanno l’attivista italiano assassinato sei anni fa. Intervista a Khalil Shahin, vice direttore del Centro per i diritti umani e amico di Vik di Michele Giorgio Gaza, 15 aprile 2017, Nena News – Si vedranno oggi al porticciolo di Gaza […]

  • Barghouti, sciopero contro Israele per sfidare i vertici di Fatah (0)

    13/4/17 • Primo Piano

    13 apr 2017 Il 17 aprile il popolare Mandela palestinese, alla testa di circa tremila detenuti di Fatah, darà inizio a uno sciopero della fame per chiedere migliori condizioni di vita nelle carceri israeliane. Ma è anche una contestazione dei vertici del suo partito e della linea dell’Anp     di Michele Giorgio Ramallah, 13 […]

  • SIRIA. Confusione a Washington, il fronte pro-Assad serra i ranghi (0)

    10/4/17 • Primo Piano

    10 apr 2017 Gli alleati di Damasco promettono una reazione. Alla Casa Bianca l’entourage di Trump manda messaggi contraddittori: l’ambasciatrice all’Onu Haley punta sulla rimozione del presidente siriano, il segretario di Stato Tillerson sull’Isis   AGGIORNAMENTO ore 9  Ieri, a due giorni dall’attacco statunitense contro la base dell’aviazione siriana di Shayrat, i paesi alleati del […]

  • I missili di Trump sulla Siria, ribelli e jihadisti in estasi (aggiornamenti) (0)

    8/4/17 • Primo Piano

    08 apr 2017 Ma il raid può trasformarsi in un boomerang per il fronte anti-Assad, senza spostare i rapporti di forza sul terreno. Assad: «Stupido gesto, reagiremo»   AGGIORNAMENTI ORE 11.30 MOSCA: A RISCHIO IL PROCESSO DI PACE A GINEVRA E ASTANA “Ciò che è accaduto inciderà negativamente sulle trattative di Astana e Ginevra”, così […]

  • Israele, Hezbollah e Siria. La guerra che verrà (0)

    5/4/17 • Primo Piano Ultima ora

    05 apr 2017 Netanyahu accusa Bashar Assad di possedere armi chimiche e all’orizzonte si affaccia un nuovo conflitto tra lo Stato ebraico e Hezbollah che stavolta potrebbe coinvolgere la Siria di Michele Giorgio – Il Manifesto Roma, 5 aprile 2017, Nena News – Il commento di Benyamin Netanyahu è stato immediato. «Israele condanna con forza […]

  • ISRAELE. Coloni: siamo tanti e abbiamo messo fine allo Stato palestinese (0)

    28/3/17 • Primo Piano Ultima ora

    28 mar 2017 I “settler” israeliani si contano: mezzo milione in Cisgiordania e oltre 200mila a Gerusalemme. E hanno ottenuto ciò che volevano. La loro presenza nei Territori occupati ha affondato la soluzione dei Due Stati   di Michele Giorgio – Il Manifesto Gerusalemme, 28 marzo 2017, Nena News – I contatti fra Israele e […]

  • Friedman ambasciatore Usa in Israele. Stillicidio di giovani palestinesi (0)

    25/3/17 • Primo Piano

    25 mar 2017 Muhammed Hattab è stato ucciso da raffiche sparate da soldati israeliani davanti al campo profughi di Jalazon. L’esercito: aveva lanciato una bottiglia incendiaria. Intanto si attende l’arrivo in Israele di David Friedman, nuovo ambasciatore Usa e finanziatore delle colonie Soldati israeliani di Michele Giorgio – Il Manifesto Gerusalemme, 25 marzo 2017, Nena […]

  • Hamas – Israele: verso la non belligeranza? (0)

    14/3/17 • Primo Piano

    14 mar 2017 Le due parti non si riconosceranno mai ma il movimento islamico intanto segnala di poter accettare “temporaneamente” uno Stato palestinese solo nei territori occupati del 1967 e Israele torna proporre un’isola artificiale davanti alle coste di Gaza con un porto e un impianto di desalinizzazione di Michele Giorgio – Il Manifesto Gerusalemme, […]

  • ISRAELE. Dopo la legge anti-Bds arriva l’anti-Muezzin Bill (0)

    9/3/17 • Primo Piano Ultima ora

    09 mar 2017 La Knesset ha approvato ieri in prima lettura, tra le proteste accese dei deputati arabi, una bozza di legge che nel suo testo definitivo dovrebbe portare allo spegnimento degli altoparlanti delle moschee   di Michele Giorgio – Il Manifesto Gerusalemme, 9 marzo 2017, Nena News – In Terra Santa il muezzin chiama […]