Archivio per il Tag: ‘Michele Giorgio’

  • SIRIA. Lungo l’autostrada M5 la vittoria di Assad da Aleppo a Deraa (0)

    10/7/18 • Primo Piano

      10 lug 2018 Lungo la strategica arteria, il governo ha ripreso le grandi città, le campagne e le zone industriali. Ora la partita decisiva della guerra si gioca a sud L’autostrada M5 che attraversa la Siria (foto Afp) di Michele Giorgio – Il Manifesto Roma, 10 luglio 2018, Nena News – Chi volesse misurare in […]

  • CISGIORDANIA. LA RESISTENZA DI KHAN AL-AHMAR (Aggiornamenti del 5 luglio 2018) (0)

    5/7/18 • Primo Piano Testimonianze

      05 lug 2018 Abitanti e attivisti locali e internazionali decisi ad opporsi ai piani del governo israeliano e difendere la Scuola di Gomme costruita dall’ong milanese Vento di Terra. Ieri prova di forza della polizia: 35 feriti e otto arrestati AGGIORNAMENTI: ore: 13:00  Intervista a Giulia Schirò di Vento di Terra (GUARDA VIDEO)  ore […]

  • CISGIORDANIA. DEMOLIZIONE IMMINENTE A KHAN AL-AHMAR (aggiornamenti 4 luglio 2018) (0)

    4/7/18 • Primo Piano Ultima ora

      04 lug 2018 Alta tensione nel villaggio palestinese famoso per la sua “scuola di gomme” dove stamane l’esercito ha consegnato l’ordine di sgombero ai residenti. Decine di persone sono arrivate sul posto per manifestare la loro solidarietà alla popolazione locale. Ieri l’Alto commissario dell’Onu per i diritti umani aveva ribadito: “La demolizione del villaggio […]

  • Israele chiude le porte davanti ai profughi di Deraa (0)

    30/6/18 • Primo Piano

      30 giu 2018 Il ministro della difesa Lieberman conferma l’invio di aiuti a chi scappa dai combattimenti ma ribadisce che non sarà fatto entrare alcun profugo siriano. Nei giorni scorsi era stata la Giordania a chiudere le frontiere di Michele Giorgio –  Il Manifesto Gerusalemme, 30 giugno 2018, Nena News – Aiutiamoli a casa loro. Israele […]

  • Valzer di colloqui tra Usa, Israele e paesi arabi: palestinesi sgraditi (0)

    23/6/18 • Primo Piano

      23 giu 2018 L’Amministrazione Trump prosegue le trattative con Israele e gli alleati arabi nonostante il rifiuto palestinese del cosiddetto “Accordo del secolo”. Tra gli obiettivi la separazione definitiva di Gaza dalla Cisgiordania di Michele Giorgio – Il Manifesto Gerusalemme, 23 giugno 2018, Nena News – In attesa dell’arrivo, all’inizio della prossima settimana, in Israele e […]

  • ISRAELE. Sarah Netanyahu incriminata per frode, il premier israeliano trema (0)

    22/6/18 • Primo Piano

      22 giu 2018 Accusata di aver speso quasi 100mila dollari dello Stato in pasti preparati da ristoranti a cinque stelle, la first lady rischia di trascinare nel baratro il marito anch’egli sotto inchiesta   di Michele Giorgio   il Manifesto Gerusalemme, 22 giugno 2018, Nena News – A Sarah Netanyahu proprio non piacevano le pietanze preparate […]

  • Dopo Singapore, nel mirino di Trump c’è l’Iran (0)

    13/6/18 • Primo Piano

      13 giu 2018 Chiuso per ora il dossier nordcoreano, adesso l’amministrazione Usa può dirigere tutta la sua aggressività in politica estera contro Teheran, con il pieno sostegno di Israele e Arabia Saudita   di Michele Giorgio – Il Manifesto Roma, 13 giugno 2018, Nena News – Non fidarti, Trump ti tradirà come ha tradito noi. L’Iran, […]

  • LA NARRAZIONE TOSSICA DI GAZA E DELLA STORIA PALESTINESE (0)

    5/6/18 • Primo Piano Ultima ora

      Alberto Negri (da il manifesto)* Oggi a prevalere è la versione sionista degli eventi con una costante rimozione: nella terra promessa c’era un altro popolo che viveva lì da secoli. Di fronte a questa semplice e cruda verità ogni giorno si volta la testa dall’altra parte. In direzione ostinata e contraria, come avrebbe cantato De […]

  • «Tregua» a Gaza ma le condizioni le pone Netanyahu (0)

    31/5/18 • Primo Piano

      31 mag 2018 La Striscia resta nella morsa dell’assedio. Morto un altro ferito palestinese. Il premier israeliano canta vittoria ed esalta la reazione delle sue forze armate ai lanci di razzi da parte del Jihad che ha sorpreso anche Hamas, ora favorevole a una resistenza popolare di Michele Giorgio – Il Manifesto Roma, 31 […]

  • Il ministro israeliano Steinitz manda l’Ue «all’inferno‎» (0)

    24/5/18 • Primo Piano

      24 mag 2018 Il governo Netanyahu è irritato per l’appoggio europeo a palestinesi e Iran e per la contrarietà di Bruxelles alla linea di Donald Trump verso l’Iran. Ma alcuni Paesi europei si muovono nella direzione auspicata da Israele   di Michele Giorgio Gerusalemme, 24 maggio 2018, Nena News – Il governo israeliano si lancia all’attacco […]