Archivio per il Tag: ‘Michele Giorgio’

  • INTERVISTA. “La spartizione di al Aqsa è un processo già in atto” (0)

    22/7/17 • Primo Piano

    22 lug 2017 Parla l’analista Uraib al Rintawi: il governo israeliano punta a dividere la Spianata delle moschee ma le sue politiche aggressive a Gerusalemme frenano la “normalizzazione” con i Paesi arabi   di Michele Giorgio – Il Manifesto Sulle ragioni delle proteste palestinesi e le implicazioni in Medio Oriente della crisi a Gerusalemme e delle […]

  • SPIANATA DELLE MOSCHEE. MOSCHEE. Domani mobilitati 5 battaglioni dell’esercito israeliano (aggiornamenti) (0)

    20/7/17 • Primo Piano Ultima ora

    20 lug 2017 Continuano dietro le quinte le trattative per evitare una escalation ma intanto Netanyahu conferma i metal detector sulla Spianata. Domani preghiere islamiche in una Gerusalemme blindata   AGGIORNAMENTI ore 19 Domani per le preghiere islamiche mobilitati 5 battaglioni israeliani Cinque battaglioni dell’esercito israeliano saranno mobilitati domani in Cisgiordania e migliaia di poliziottia […]

  • GAZA. Tre anni fa cominciava “Margine Protettivo” (0)

    8/7/17 • Primo Piano

    08 lug 2017 In questi giorni del 2014 Israele lanciò la sua offensiva militare contro la Striscia che fece almeno 2.300 morti e distruzioni immense. Tre anni dopo 6.300 famiglie palestinesi non hanno ancora una casa e le condizioni di vita peggiorano ogni giorno di più per tutta la popolazione. Lanciato in Italia l’appello “Gaza […]

  • Non solo il Golan. Venti di guerra soffiano al confine tra Libano e Israele (0)

    27/6/17 • Primo Piano

    27 giu 2017 Lo scenario più probabile di un nuovo conflitto nella regione è tra Hezbollah e Stato ebraico. I “lavori di manutenzione” della barriera di confine con il Libano che Israele avvierà tra qualche giorno rischiano di innescare il secondo round della guerra combattuta nel 2006   di Michele Giorgio – Il Manifesto Roma, […]

  • Gaza, Mohammed Dahlan corre in aiuto degli ex nemici di Hamas (0)

    22/6/17 • Primo Piano Ultima ora

    22 giu 2017 Clamoroso accordo tra Hamas e l’Egitto grazie all’ex “uomo forte” espulso da Fatah: mano dura con i jihadisti nel Sinai in cambio di gasolio per la Striscia. Aggirate le pressioni di Anp, Israele e Arabia saudita. Il movimento islamico ringrazia, Abu Mazen no foto La Presse AGGIORNAMENTO La centrale elettrica di Gaza […]

  • Gaza precipita nell’oscurità (0)

    14/6/17 • Primo Piano Ultima ora

    13 giu 2017 Israele di prepara a ridurre la fornitura di elettricità alla Striscia su disposizione del presidente palestinese Abu Mazen impegnato in un braccio di ferro con il movimento islamico Hamas di Michele Giorgio     il Manifesto Gerusalemme, 13 giugno 2017, Nena News – Ogni giorno 120mila metri cubi di acque reflue della Striscia di […]

  • GERUSALEMME. “Riunificazione” e discriminazione (VIDEO) (0)

    10/6/17 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

    10 giu 2017 Il 10 giugno di 50 anni fa il ministro della difesa di Israele, Moshe Dayan, entrava nella città vecchia e proclamava che lo Stato ebraico non avrebbe mai rinunciato al controllo dell’intera città. Viaggio a Gerusalemme Est dove abusi e violazioni sono la realtà attuale di una città che Israele proclama unita […]

  • GOLFO. Arabia saudita e i suoi alleati isolano il Qatar (aggiornamenti) (0)

    5/6/17 • Primo Piano Ultima ora

    05 giu 2017 Lo scontro, sempre più duro, tra Qatar e Arabia saudita minaccia la formazione dello schieramento sunnita che il presidente Usa, con la benedizione del premier israeliano, vorrebbe contrapporre all’Iran   AGGIORNAMENTI: ore: 11:00   Qatar: “Attacchi ingiustificati contro di noi”  In un comunicato, il ministro degli esteri del Qatar ha detto che […]

  • ISRAELE. L’ambasciatore Friedman rassicura: niente stop alle colonie (0)

    19/5/17 • Primo Piano

    18 mag 2017 Ma nel governo Netanyahu cresce la delusione per le mosse dell’Amministrazione americana che si attendevano ancora più favorevoli allo Stato ebraico. Pesano le rivelazioni fatte da Trump ai russi di informazioni fornite dai servizi segreti israeliani Trump e Netanyahu alla Casa Bianca (Foto: Kevin Lamarque/Reuters)   di Michele Giorgio – Il Manifesto […]

  • Ahmed Yousef: «Il medio oriente cambia, Hamas si deve adattare» (0)

    16/5/17 • Primo Piano

    16 mag 2017 «Hamas è una organizzazione complessa ed è normale che al suo interno vi siano visioni diverse ma il cambiamento non era più rinviabile. Noi contro il Sionismo non l’Ebraismo», spiega l’ex consigliere di Ismail Haniyeh e “teorico” del movimento islamico Ahmed Yousef   di Michele Giorgio – Il Manifesto Gaza, 16 maggio […]