Archivio per il Tag: ‘Michele Giorgio’

  • Gerusalemme Est: “Non c’è posta per te” (0)

    17/12/12 • Primo Piano

    adminSito  lunedì 17 dicembre 2012 07:59 Nella zona araba della citta’ i postini «non suonano due volte» perche’ ai palestinesi non e’ offerto un completo servizio postale. Un altro esempio di discriminazione. di Michele Giorgio Gerusalemme, 17 dicembre 2012, Nena News – «Rekov HaMalakh Belavan». Era uno di quei giorni bastardi di Gerusalemme quel 18 aprile […]

  • Fatta a pezzi dalle colonie (0)

    14/12/12 • Primo Piano

    adminSito  venerdì 14 dicembre 2012 09:04 Addio continuità territoriale dello Stato palestinese: Israele dividerà la Cisgiordania in due cantoni, a nord e a sud. Più un terzo a nordovest (Qalqilya, Tulkarem). di Michele Giorgio Ezzariye (Gerusalemme), 14 dicembre 2012, Nena News – «Da questa parte si vede Jabal al Mukaber verso Betlemme e da quest’altra, quando […]

  • Come ti taglio in due la Cisgiordania (0)

    1/12/12 • Primo Piano

    adminSito  sabato 1 dicembre 2012 08:52 La ritorsione del governo Netanyahu per il voto all’Onu dell’altra sera e’ scattata subito, minacciando di rendere impraticabile sul terreno un futuro Stato di Palestina. di Michele Giorgio Gerusalemme, 1 dicembre 2012, Nena News – La risposta di Benyamin Netanyahu, anzi, la vendetta (chiamiamo le cose con il loro nome) […]

  • La Palestina c’è, per ora sui banchi dell’Onu (0)

    30/11/12 • Primo Piano

    adminSito   venerdì 30 novembre 2012 07:44 Accolta la richiesta di adesione di uno Stato osservatpre presentata da Abu Mazen, forte anche dell’appoggio di Hamas. Gioia nei Territori occupati ma il grosso e’ ancora da fare. di Michele Giorgio Ramallah, 30 novembre 2012, Nena News – Cisgiordania e Gaza hanno festeggiato per tutta la notte, in un […]

  • Il 194 è stampato sulla pelle dei palestinesi (0)

    29/11/12 • Primo Piano

    adminSito  giovedì 29 novembre 2012 08:17 Stasera Abu Mazen chiedera’ all’Onu di riconoscere la Palestina come Stato osservatore. Nel 2011 Washington minacciò il veto contro l’adesione di uno Stato membro. di Michele Giorgio  Ramallah, 29 novembre 2012, Nena News – Carl Jung parlò di«sincronicità» in relazione alla coincidenza di due o più eventi legati da un rapporto […]

  • Gaza non crede alla fine del blocco (0)

    23/11/12 • Primo Piano

    adminSito  venerdì 23 novembre 2012 07:53 Anche se un po’ tutti inneggiano al presidente egiziano Morsi, mediatore del cessate il fuoco con Israele, pochi credono che stia per terminare l’isolamento di Gaza. di Michele Giorgio Rafah (Gaza), 23 novembre 2012, Nena News – Solo una bomba ad alto potenziale poteva aprire un cratere così profondo. […]

  • VIDEO: Gaza, la strage della famiglia Al Dalu (0)

    18/11/12 • Primo Piano

    adminSito   domenica 18 novembre 2012 17:08 L’aviazione israeliana rade al suolo la casa della famiglia Al Dalu a Gaza City. Almeno undici i morti. I video e le foto di Nena News sul posto. di Michele Giorgio  Gaza, 18 novembre 2012, Nena News – Sono andato, grazie all’aiuto di Hussein, sul luogo dell’attacco aereo in Nasser […]

  • “Quando cadono le bombe possiamo solo pregare” (0)

    18/11/12 • Primo Piano

    adminSito  domenica 18 novembre 2012 09:23 A Gaza non ci sono rifugi per i civili sotto bombardamento. Il dramma di chi vive accanto ai siti presi di mira dagli aerei israeliani. di Michele Giorgio Gaza, 18 novembre 2012, Nena News – Alle porte di Gaza preme l’offensiva di terra israeliana ma le forze armate dello […]

  • VIDEO: “Un missile è entrato in redazione ed è esploso” (0)

    18/11/12 • Primo Piano

    adminSito   domenica 18 novembre 2012 13:50 Le immagini girate oggi di Khader Zahar, 26 anni, redattore della televisione Al Quds rimasto mutilato la scorsa notte in un attacco aereo contro suo ufficio. di Michele Giorgio Gaza, 18 novembre 2012, Nena News – Khader Zahar festeggio’ a lungo quando, due anni fa, fu assunto dalla redazione di […]

  • Libano, viaggio ai confini della guerra (0)

    26/9/12 • Primo Piano

    adminSito  mercoledì 26 settembre 2012 09:02 Arsal non lontano dalla frontiera con la Siria, è una roccaforta sunnita in una zona dominata dagli sciiti. Qui si rifugiano le famiglie dei ribelli anti-Assad e chi nel conflitto ha perso tutto.   di Michele Giorgio Arsal (Valle della Bekaa Libano), 26 settembre 2012, Nena News – La musica […]