Archivio per il Tag: ‘Palestina’

  • REPORT DA GAZA. ANCORA UN DATTERO E… – di Patrizia Cecconi (0)

    22/6/18 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

      22.06.2018 – Gaza – Patrizia Cecconi (Foto di Patrizia Cecconi) Ancora un dattero e una tazzina di caffè amaro. Tante donne, tanti bambini. E fuori, sulla strada in cui affaccia il viottolo che porta a quella che era la casa di Zakaria, due lunghe file di sedie occupate da ragazzi e uomini di tutte le età. […]

  • GAZA. Altre due vittime del fuoco israeliano (0)

    19/6/18 • Primo Piano

      19 giu 2018 Ieri sono morti nella Striscia due giovani colpiti durante la Marcia del Ritorno. In Cisgiordania estesa di quattro mesi la detenzione amministrativa della parlamentare del Pflp Khalida Jarrar Le manifestazioni di proteste a Gaza della redazione Roma, 19 giugno 2018, Nena News – A Gaza si continua a morire: ieri due palestinesi, […]

  • “EZZEDIN TAMIMI UCCISO INTENZIONALMENTE” (0)

    7/6/18 • Primo Piano Ultima ora

      07 giu 2018 E’ la denuncia che fanno palestinesi e attivisti israeliani contro l’occupazione dopo l’uccisione ieri a Nabi Saleh del 21enne palestinese, colpito al collo da un proiettile di precisione I funerali di Ezzedin Tamimi (foto Tessa Fox) della redazione Roma, 7 giugno 2018, Nena News – Ezzedin Tamini è stato ucciso intenzionalmente e quando è […]

  • Perché Israele ha bisogno di uccidere – di Patrizia Cecconi (1)

    2/6/18 • Primo Piano

      02.06.2018 – Patrizia Cecconi Osservando i fatti in quella striscia di terra del Vicino Oriente chiamata Striscia di Gaza, non ci si chiede più cosa sta spingendo quel popolo a rischiare la vita nella grande manifestazione iniziata il 30 marzo e chiamata Grande marcia del ritorno.  Sono state fatte tante analisi in questi due mesi e sono […]

  • Le fiamme che hanno ucciso Fathi Harb (0)

    30/5/18 • Primo Piano

      Di Jonathan Cook 29 maggio 2018 Fathi Harb avrebbe dovuto avere qualche cosa per cui vivere, non ultimo l’arrivo imminente di un altro figlio. La settimana scorsa, però, il ventunenne ha posto fine alla sua vita in un inferno di fiamme al centro di Gaza. Si pensa che sia stato il primo esempio di […]

  • DA GAZA DOMANI UNA FLOTTILLA DI FERITI E STUDENTI (0)

    28/5/18 • Primo Piano

      28 mag 2018 Il comitato per la Grande Marcia del Ritorno lancia un’iniziativa a sorpresa: domattina dalle coste della Striscia partiranno imbarcazioni intenzionate a rompere l’assedio di Israele. Che da parte sua annuncia un altro muro, stavolta marino (Foto: Aaed Tayeh/Flash90) di Chiara Cruciati Roma, 28 maggio 2018, Nena News – Dal 30 marzo la […]

  • ISRAELE / PALESTINA. Il piano di pace di Trump senza palestinesi (0)

    28/5/18 • Primo Piano Ultima ora

      28 mag 2018 Secondo indiscrezioni “l’accordo del secolo” non prevede diritto al ritorno, individua Abu Dis come capitale dello Stato di Palestina e lascia a Israele il controllo di metà Cisgiordania e dei confini La città di Abu Dis e il muro israeliano di Stefano Mauro Roma, 28 maggio 2018, Nena News – Un sito […]

  • AHED, TAGHREED E LE ALTRE – di Paola Caridi (0)

    26/5/18 • Primo Piano

      22 maggio 2018 – Paola Non fosse stato per Ahed Tamimi, l’opinione pubblica europea non avrebbe notato – nel panorama palestinese – la presenza delle donne. Non fosse stato per la potenza delle immagini in cui una ragazza di 17 anni viene ripresa dalle telecamere lo scorso dicembre, nel piccolo paese cisgiordano in cui vive, mentre affronta […]

  • LA “SCUOLA DI GOMME” SARA’ DEMOLITA. COSI’ SI DISTRUGGE UNA SPERANZA (0)

    25/5/18 • Primo Piano Ultima ora

      25/05/2018 Umberto De Giovannangeli Giornalista, esperto di Medio Oriente e Islam   VENTO DI TERRA Vi sono volti e storie che ti rimangono impressi nella mente e nel cuore. E’ questo, credo, la cosa più bella, preziosa che ti rimane dopo un bel po’ di anni da inviato di guerra. Penso a questo oggi, […]

  • GAZA. QUALCOSA SI MUOVE. MA IN CHE VERSO? (0)

    22/5/18 • Primo Piano

    20.05.2018 – Patrizia Cecconi Forse le fucilazioni in diretta di dimostranti disarmati da parte degli snipers israeliani hanno mosso la coscienza giuridica del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite (UNHCR) perché, nonostante le manipolazioni mediatiche basate su veline israeliane, le testimonianze documentate in diretta non lasciavano dubbi. Infatti alcuni giorni fa i 47 membri del Consiglio […]