Archivio per il Tag: ‘Rifugiati’

  • Siria, il fuoco sotto la cenere e altri 250mila rifugiati in fuga (0)

    2/7/18 • Primo Piano

    Catastrofe umanitaria a ridosso del Golan: gli israeliani prevedono un esodo di 250 mila rifugiati che si accamperanno lungo i confini. -Via libera di Trump ai bombardamenti dei russi a Daraa e Nawa in cambio del vertice con Putin. -Netanyahu convoca il Consiglio di guerra. Di Piero Orteca 01 luglio 2018   Catastrofe umanitaria a ridosso del […]

  • NAKBA DAY. Nuove proteste, il giorno dopo la strage (aggiornamenti 15 maggio 2018) (0)

    15/5/18 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

      15 mag 2018 Ieri 61 morti a Gaza, un massacro mentre i vertici statunitensi e israeliani festeggiavano l’inaugurazione della nuova sede dell’ambasciata Usa a Gerusalemme. E oggi i palestinesi commemorano i 70 anni dalla catastrofe A Gaza ieri (Foto: Ma’an News) AGGIORNAMENTI: ore 20.50 – Ritirato il rappresentante palestinese negli Stati Uniti Il presidente […]

  • OPINIONE. Badil: “La Nakba non è finita” (0)

    15/5/18 • Primo Piano

      14 mag 2018 Il comunicato dell’associazione palestinese per la tutela dei rifugiati e degli sfollati interni a 70 anni dalla catastrofe palestinese del 1948     di Badil Betlemme, 15 maggio 2018, Nena News – Per il popolo palestinese, 70 anni di Nakba si traducono in sette decenni di oppressione, colonialismo e apartheid da parte di […]

  • ISRAELE. Ispettori a caccia di eritrei e sudanesi (0)

    1/2/18 • Primo Piano

    01 feb 2018 Le autorità governative cercano cittadini pronti, in cambio di un generoso compenso, ad individuare dove si nascondono gli africani illegali che il governo vuole cacciare via entro la fine di marzo Richiedenti asilo protestano in Israele. (Foto: Gideon Markowicz/Flash90) di Michele Giorgio   il Manifesto Gerusalemme, 1 febbraio 2018, Nena News – Critiche internazionali e […]

  • OPINIONE. Quando Netanyahu sosteneva la protezione dei richiedenti asilo (0)

    26/1/18 • Primo Piano

      26 gen 2018 Nel 2007, il premier israeliano ha dato prova di leadership sostenendo i rifugiati “bisognosi di protezione e asilo”, ma da allora ha preso una brutta piega Richiedenti asilo in Israele. (Foto: Reuters) Avirama Golan*     Haaretz * (Traduzione di Elena Bellini) Roma, 26 gennaio 2018, Nena News – Nel 2007, l’allora Primo Ministro Ehud Olmert aveva […]

  • Invito alle Chiese: iniziare il movimento dei ‘santuari’ di asilo politico (0)

    21/1/18 • Primo Piano

    Martedì 16 gennaio 2018 «Bruxelles intende deportare un milione di migranti irregolari. Un’operazione questa quasi impossibile, oltre che costosa, ma che rivela quale politica la UE stia perseguendo. “E’ vero che siamo una civiltà che non fa figli – ha commentato qualche tempo fa Papa Francesco – ma anche chiudiamo la porta ai migranti. Questo […]

  • L’ORDINE DELLE COSE (0)

    20/1/18 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

      Qual è oggi l’ordine delle cose? Si può cambiare? Intervista al regista Andrea Segre.   A cura di Nandino Capovilla Andrea Segre, il film ha preannunciato qualcosa che è già accaduto. Cosa è tutto questo sommerso che non conosciamo o che ci viene nascosto, che non vogliamo vedere e che ci riveli con la […]

  • UNRWA. Gli Usa cancellano altri 45 milioni di dollari (0)

    19/1/18 • Primo Piano

      19 gen 2018 Il contributo speciale all’agenzia Onu per i rifugiati palestinesi era stato promesso a metà dicembre. Con dichiarazioni anti-storiche, Washington compie una punizione collettiva della redazione Roma, 19 gennaio 2018, Nena News – Dopo il congelamento a tempo indeterminato di 65 milioni di dollari – oltre la metà della prima tranche annuale – […]

  • Per la prima volta arrivano in Italia 162 richiedenti asilo da Tripoli (0)

    23/12/17 • Primo Piano

      Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale 23 dicembre 2017 03.08 Sono partiti da Tripoli a bordo di due aerei dell’aeronautica militare e sono arrivati in Italia, all’aeroporto militare di Pratica di mare il 22 dicembre, dopo ore di attesa. Si tratta di 162 richiedenti asilo che l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) ha individuato […]

  • Libia. I trafficanti rompono la «tregua»: ripartono i barconi – di Avvenire (0)

    28/11/17 • Primo Piano

    Nello Scavo  martedì 28 novembre 2017 Oggi il Consiglio di Sicurezza dell’Onu discute del caso schiavi   Quasi 1.500 persone arrivate in Italia in meno di due giorni. Altrettante quelle intercettate e riportate in Libia. Con i trafficanti che dopo avere rispettato una tregua remunerata da «aiuti» e promesse di progetti politico-economici, tornano ad alzare il […]