Archivio per il Tag: ‘Robert Fisk’

  • Un sogno israeliano potrebbe diventare realtà se Trump dichiara Gerusalemme capitale – ma sarà un incubo arabo (0)

    7/12/17 • Primo Piano

    06/12/2017 DI INVICTA PALESTINA Potrebbe Trump aspettarsi un altro caloroso benvenuto e la tradizionale danza della spada a Riyad? I sauditi avrebbero scelto di comprare tutti quei miliardi di armi dagli Stati Uniti se consegnasse Gerusalemme agli israeliani? Ho dei dubbi. di Robert Fisk, 5 dicembre 2017 In mezzo a tre catastrofiche guerre in Medio Oriente, sarebbe […]

  • LA POLITICA DEGLI STATI UNITI IN MEDIO ORIENTE NON ESISTE (0)

    30/11/17 • Primo Piano

    30 novembre 2017da Redazione   di Robert Fisk 29 novembre  2017 C’era un tempo in cui una semplice dichiarazione di un segretario di stato – non parliamo poi di un presidente degli Stati Uniti – avrebbe fatto vibrare i telefoni in tutto il Medio Oriente. I Reagan, i Clinton,  i Bush o gli Obama di questo […]

  • IL PRESIDENTE DELL’EGITTO DI FRONTE A PROBLEMI GRAVI (0)

    26/11/17 • Primo Piano

      Di Robert Fisk 25 novembre  2017 Il massacro nella moschea nel Sinai dimostra ciò che da mesi molte persone  sospettavano in Egitto: che l’Isis – anche senza una rivendicazione diretta, finora – sta prendendo il controllo della penisola, prendendo sempre più di mira i funzionari e la polizia del presidente Abdel Fattah al-Sisi, dimostrando, […]

  • Non tutto è come sembra (0)

    14/11/17 • Primo Piano

      Di Robert Fisk 10 novembre, 2017 Quando il jet di Saad Hariri atterrò a Riyadh la sera del 3 novembre, la prima cosa che  Hariri vide fu un gruppo di poliziotti sauditi che circondavano l’aereo. Quando salirono  bordo gli confiscarono il suo cellulare e quelli delle sue guardie del corpo. Così, il primo ministro […]

  • PUTIN, PROTAGONISTA PRINCIPALE IN MEDIO ORIENTE (0)

    23/10/17 • Primo Piano

    di Robert Fisk 21 ottobre 2017 Dopo la vittoria di Israele del 1973 nella guerra in Medio Oriente, il ministro degli esteri sovietico, Andrei Gromyko, il 22 ottobre è andato in visita dal Presidente Brezhnev nella sua dacia a Zavidovo appena fuori Mosca. Gli israeliani non erano molto interessati ad accettare una tregua il cui […]

  • NIKKI HALEY, ISRAELE E IL LIBANO: QUANDO L’IGNORANZA NON È FELICITÀ (0)

    21/9/17 • Primo Piano

    di Robert Fisk 19 settembre 2017 Questa estate, sotto un caldissimo sole di mezzogiorno, al confine meridionale tra Libano e Israele, si è svolto un incontro straordinario e molto infiammato tra due importanti generali: il sessantenne comandante irlandese delle forze dell’ONU in Libano e il vice capo di Stato maggiore dell’esercito israeliano che ha 54 […]

  • L’Occidente potrebbe stentare a crederlo, ma ora sembra che la guerra siriana stia per finire – e Assad è il vincitore (0)

    16/9/17 • Primo Piano

    16/09/2017 DI INVICTAPALESTINA   Mentre noi tutti aspettiamo che Trump dia inizio alla Terza Guerra Mondiale, non abbiamo visto che la mappa militare del Medio Oriente è sostanzialmente, sanguinosamente cambiata. Ci vorranno anni prima che Siria e Iraq (e Yemen) vengano ricostruiti – e per gli israeliani potrebbe essere necessario andare da Putin per chiarire il pasticcio […]

  • La guerra siriana sta finendo (0)

    8/9/17 • Primo Piano

    di Robert Fisk 7 settembre 2017 La settimana scorsa mi è arrivato un messaggio dalla Siria sul mio cellulare: “Il generale Khadour ha mantenuto la sua promessa,” diceva. Sapevo che cosa significava. Cinque anni fa ho incontrato Mohamed Khadour che comandava pochi soldati siriani in un piccolo sobborgo di Aleppo, sotto il fuoco di combattenti […]

  • Il vero significato dell’Islam (0)

    28/5/17 • Primo Piano

    REDAZIONE 27 MAGGIO 2017  L’emiro Abdelkader di Robert Fisk – 27 maggio 2017 Dopo il massacro di Manchester … sì, e dopo Nizza e Parigi, Mosul e Abu Ghraib e il 7 luglio e il massacro di Haditha … ricordate quei 28 civili, compresi bambini, uccisi dai marine statunitensi, quattro in più che a Manchester […]

  • Trump incontra il nuovo leader del mondo laico, Papa Francesco (0)

    27/5/17 • Primo Piano

    REDAZIONE 26 MAGGIO 2017   Di Robert Fisk 25 maggio 2017 Dopo due giorni trascorsi a fare lezione a decapitatori, dittatori, torturatori e ladri di terre, Donald Trump mercoledì ha finalmente incontrato una brava persona. Papa Francesco non ha chiesto un accordo di 100 miliardi di dollari (77,2 miliardi di sterline) per il Vaticano. Non […]