TRANQUILLI, NON CI RIGUARDA PIÙ.

396

22 luglio 2016

 13700157_1136840056378395_2959797762398620648_n

TRANQUILLI, NON CI RIGUARDA PIÙ.

Se non fossi qui a Ragusa semplicemente non l’avrei mai saputo.

Eppure erano 21 le donne trovate morte ieri, una sull’altra, in una pozza di carburante sul gommone.

Ma Repubblica ha notizie meno noiose da mettere in evidenza.

Ero a poche insenature più in là di questa strage ma stamattina ho fatto un bagno da sogno.

Eppure il mare era lo stesso che ha inghiottito altri fratelli e sei donne in stato di gravidanza sono da ieri sera ricoverate proprio qui a Ragusa.

Che l’incubo di quei cadaveri mi tolga il sonno stanotte.

Che la mia estate non addormenti un istante solo la coscienza.

Quelle donne mi giudicheranno un giorno, mentre Lui ripeterà stanco: “ogni volta, l’avete fatto a me”.

Nandino Capovilla

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.