Tre palestinesi arrestati mentre lavorano la propria terra nei pressi della colonia israeliana di Suseya

Lunedì 24 Dicembre 2012 11:17

Comunicato Stampa


Tre palestinesi arrestati mentre lavorano la propria terra
nei pressi della colonia israeliana di Suseya, South Hebron Hills

Suseya – La mattina del 22 dicembre 2012 – Questa mattina alle ore 10:30 tre palestinesi, Eisa Shamisty, Azmi Shamisty e Mahmoud Shamisty, sono stati arrestati mentre lavoravano un terreno di proprietà palestinese nei pressi dell’avamposto israeliano di Havat Ya’er vicino alla colonia di Suseya. Erano con loro circa quaranta palestinesi, uomini, donne e bambini insieme a attivisti israeliani e internazionali.

Dopo una decina di minuti di lavoro, sono sopraggiunti una ventina di coloni che, con insulti e aggressioni, hanno provato a cacciare i lavoratori. Sul posto, chiamati dagli stessi coloni, sono arrivate sei camionette dell’esercito e la border police. L’esercito ha dichiarato la zona “area militare chiusa” e ha allontanato palestinesi, internazionali e attivisti israeliani. Ai coloni non è stato vietato di restare. Insieme ai tre palestinesi sono stati arrestati anche due attivisti israeliani.

La politica di restrizioni, chiusure e demolizioni attuata dall’esercito israeliano, unita ai continui soprusi da parte dei coloni nega di fatto i diritti umani dei palestinesi, impedendo loro di vivere nei propri villaggi, coltivare le proprie terre e pascolare le proprie greggi, ostacolando lo sviluppo delle comunità locali.

Ciononostante, le comunità palestinesi delle colline a sud di Hebron sono fortemente impegnate nell’affermare i propri diritti ed a resistere in modo nonviolento all’occupazione israeliana.

Operazione Colomba mantiene una presenza costante nel villaggio di At-Tuwani e nell’area delle colline a sud di Hebron dal 2004.

 

Foto dell’incidente: http://snipurl.com/25xw16r
Video dell’incidente: presto disponibili

 

Per informazioni:
Operazione Colomba, +972 54 99 25 773

[Note: secondo la IV Convenzione di Ginevra, la II Convenzione dell’Aja, la Corte Internazionale di Giustizia e numerose risoluzioni ONU, tutti gli insediamenti israeliani nei Territori Palestinesi Occupati sono illegali. Gli avamposti sono considerati illegali anche secondo la legge israeliana.]

 

http://www.operazionecolomba.it/palestina-israele/pal-isr-comunicati/1447-cs-tre-palestinesi-arrestati-mentre-lavorano-la-propria-terra-nei-pressi-della-colonia-israeliana-di-suseya.html

 

Contrassegnato con i tag: , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam