Tre palestinesi uccisi dalle forze israeliane

27 Nov 2013

Le forze di polizia militari e l’esercito hanno ucciso tre palestinesi ieri notte nel villaggio di Yatta, a Sud di Hebron. Due di loro sono stati uccisi insieme in un’auto all’ingresso del villaggio, il terzo a diversi chilometri di distanza. 

 

 immagine1

Secondo i media israeliani, i tre stavano pianificando un attacco in territorio israeliano. La stampa riporta anche che i Servizi di Sicurezza stavano monitorando i tre da alcuni giorni e che, secondo fonti della sicurezza israeliana, avrebbero trovato esplosivo e armi nell’automobile.

Durante l’operazione, le forze israeliane hanno impedito ai residenti palestinesi di entrare e uscire dalla cittadina di Yatta. Testimoni oculari hanno detto che le truppe israeliane hanno anche vandalizzato e perquisito alcune case.

Il Coordinatore dei Comitati Popolari contro il Muro e le Colonie a Sud di Hebron, Ratib Jabour, ha detto ai media palestinesi che le forze israeliane hanno imposto un cordone di sicurezza nei villaggi a Est di Yatta e il coprifuoco a diverse comunità mentre schieravano un ingente numero di militari.

Alternative Information Center

Inviato da aicitaliano il Mer, 27/11/2013 – 10:04

http://www.palestinarossa.it/?q=it/content/aic/tre-palestinesi-uccisi-dalle-forze-israeliane

 

Contrassegnato con i tag:

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam