UN bid, Hamas divisa sul sostegno ad Abbas

adminSito  lunedì 26 novembre 2012 12:34

Il movimento islamista si spacca. Da una parte il leader in esilio Meshaal, favorevole all’iniziativa all’Onu. Dall’altra il governo della Striscia, contrario.

dalla redazione

Betlemme, 26 novembre 2012, Nena News – Hamas si spacca sulla richiesta della Palestina alle Nazioni Unite del 29 novembre. Da una parte il leader di Hamas, Khaled Meshaal, favorevole all’iniziativa del presidente dell’ANP Mahmoud Abbas. Dall’altra i membri del movimento islamista di stanza a Gaza, contrari alla richiesta all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Oggi il capo dell’ufficio politico di Hamas in esilio, Meshaal (che il prossimo mese sarà nella Striscia per celebrare i 25 anni del partito), ha annunciato il suo sostegno all’iniziativa dell’ANP durante una telefonata con il presidente Abbas: “Khaled Meshaal ha parlato al telefono con il presidente palestinese Abbas al quale ha detto che Hamas accoglie positivamente la richiesta di riconoscimento della Palestina come osservatore permanente”, si legge nel comunicato ufficiale.

La richiesta deve rientrare nel contesto di una strategia nazionale volta a mantenere vivi i diritti nazionali palestinesi e basata sul potere in mano al popolo, la resistenza“, prosegue il comunicato aggiungendo che Hamas non accetterà alcun compromesso: la Palestina va dal mar Mediterraneo al fiume Giordano.

Un sostegno che non viene confermato dai leader di Hamas nella Striscia, che la scorsa settimana si sono detti contrari all’iniziativa, smentendo le voci che davano il premier Haniyeh pronto a dare il proprio appoggio ad Abbas. La spaccatura interna ad Hamas segue ai primi passi mossi da Fatah e dal movimento islamista verso la riconciliazione nazionale: il voto del 29 novembre a New York potrebbe rappresentare una spinta ulteriore verso l’unità politica delle due fazioni palestinesi.

Ieri il presidente dell’ANP si è detto certo di un voto favorevole da parte dell’Assemblea Generale dell’Onu: “Andiamo alle Nazioni Unite pienamente sicuri della nostra decisione”, ha detto Abbas alle circa mille persone riunitesi a Ramallah in una manifestazione a sostegno dell’UN bid. Nena News

 

http://nena-news.globalist.it/Detail_News_Display?ID=42223&typeb=0&UN-bid-Hamas-divisa-sul-sostegno-ad-Abbas

Contrassegnato con i tag:

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam