Una rassegna mai rassegnata

‘Sfogliando’ i cento numeri di BoccheScucite ci siamo resi conto, sempre che ce ne fosse bisogno, che le vicende tragiche e sconcertanti che in questi anni hanno segnato le vite di tanta gente in Palestina e in Israele, sembrano davvero giunte ad un punto di non ritorno. O forse, come viene affermato accoratamente nel Kairos Palestinese che accompagna proprio il numero 100, è arrivato proprio il tempo di cambiare: è questo il tempo opportuno e non procrastinabile della pace.

Abbiamo raccolto per voi (in ‘sfogliando’) passaggi, voci e momenti dei nostri incontri e delle nostre riflessioni con la gente di Palestina e Israele.

Contrassegnato con i tag:

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam