Unadikum, CHIAMO ANCHE TE!

A Bulciago abbiamo potuto vedere tante immagini, tanti volti di sofferenza e speranza. E’ possibile ordinare UN NUOVO VIDEO-REPORTAGE sulla Striscia di Gaza, dedicato a Vittorio e alla drammatica situazione dell’acqua. Richiedi ASSETATI DI GIUSTIZIA con una mail a strumenti.campagna@gmail.com

Chiamo anche te!

Unadikum, CHIAMO ANCHE TE!

Chiamo anche te! Tengo forte le tue mani nelle mie,
bacio la terra che stai calpestando e ti dico:
per questa mia terra offro la mia vita.

Ti offro la luce nei miei occhi,
del mio cuore,
ti offro il calore della mia passione,
la mia tragedia è anche la tua
Chiamo anche te!

Nel mio paese non sono mai stato così umiliato da esserne piegato
ho camminato a testa alta di fronte ai miei oppressori
orfano, spogliato e scalzo
Chiamo anche te!

Le palme delle mie mani sono state sporcate di sangue nel soccorrere i fratelli
ma non ho mai abbassato la mia bandiera a mezz’asta.
Ho mantenuto verde l’erba sulle tombe dei miei padri.
Chiamo anche te!

Tawfid Zayyad

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam