VIDEO E FOTO: PICCOLA, GRANDE VITTORIA A BILIN

Bi’lin 3 Luglio 2011 – Nena News (foto Activestill) – Per la prima volta in 6 anni di manifestazioni e marce, I palestinesi del villaggio in Cisgiordania di Bi’lin (vicino Ramallah) non hanno marciato lungo il solito percorso, fino alla barriera di separazione, in quella vallata che diventa ogni venerdì il simbolo della resistenza popolare nonviolenta ma anche l’oggetto del lancio repressivo di gas lacrimogeni, granate assordanti, acqua “puzzolente” e proiettili di gomma (e veri) da parte dell’esercito israeliano.

I bulldozer israeliani rimuovono parte del Muro

Venerdì, il “popolo” di Bi’lin, quel “popolo” che non è fatto solo di palestinesi, ma anche di attivisti internazionale e israeliani, ha cantato, gioito, ballato e pregato. Uomini e donne insieme, su quella terra che verrà restituita al villaggio, sulla quale si espanderà l’abitato di Bi’lin. Un pezzo della “barriera di sicurezza” (come la chiama Israele), il muro dell’apartheid che separa palestinesi da palestinesi e requisisce terre agricole, sarà infatti smantellato, in seguito al pronunciamento della Corte suprema israeliana (per un approfondito background vedi nostro articolo a: http://www.nena-news.com/?p=11020). Una piccola grande vittoria, che è frutto della  determinazione dei residenti del villaggio e delle petizioni sottoposte alla Corte, che ha appunto decretato che il percorso del muro a Bi’lin è “illegittimo”, perché non ha niente a che vedere con la tanto sbandierata sicurezza, ma annette palesemente terra palestinese per inglobarla nel vicino insediamento di Modi’in Ilit.

 Costruzione di nuovi edifici per i residenti palestinesi

Un venerdì di gioia e festeggiamenti, quindi, come vi mostriamo nel video, anche se con la consapevolezza che questo è solo il primo passo verso la restituzione di ogni dunum di terra sottratto da Israele per la costruzione del muro e l’espansione delle colonie. Nena News

Video
http://www.nena-news.com/?p=11205

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam