Video: Gli ospedali di Gaza annunciano una “catastrofe”

630

2 settembre 2017

The Electronic ‘Intifada
30 agosto 2017

Le interruzioni croniche di elettricità a Gaza – la corrente è fuori uso fino a 21 ore al giorno – mettono in pericolo la vita dei pazienti ospedalieri.

Tra coloro che soffrono ci sono i bambini che richiedono un trattamento di dialisi presso l’Ospedale dei Bambini Rantisi di Gaza City.

Non sappiamo mai quando la corrente sarà accesa o spenta“, dice Wijdan Muslih, madre di un paziente di questo tipo.

Le sessioni di trattamento di quattro ore sono interrotte dai tagli di corrente, che mettono in pericolo la salute dei pazienti e danneggia le macchine.

I bambini sono annoiati e hanno caldo, senza TV per distrarli o aria condizionata per mantenerli freschi durante le sessioni di dialisi.

Non c’è pianificazione e a volte viene per un breve periodo, poi si riduce“, ha aggiunto.

La dialisi richiede quattro ore e la corrente potrebbe andarsene quattro o cinque volte“, si è lamentato Atallah Abu Hijia, padre di un altro giovane paziente.

Questo è uno dei periodi peggiori che abbiamo attraversato, con la corrente fino a tre ore al giorno“, ha detto il dottor Muhammad Abu Salmiya, direttore dell’ospedale pediatrico.

Il dottor Ayman al-Sahbani, portavoce dell’ospedale al-Shifa, il più grande di Gaza, ha avvertito che se i generatori di backup si rompono, “sarà una catastrofe“.

Abbiamo avvertito il mondo su questo e preghiamo Dio che questo non accada“, ha aggiunto.

Video di Ruwaida Amer per The Electronic Intifada

Video: Gaza hospitals warn of “catastrophe”

Chronic electricity cuts put lives of patients at risk.

ELECTRONICINTIFADA.NET

 

Tratto da:  Il Popolo Che Non Esiste

 

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.