Video // MIGRANTI. ABBANDONATI ALLE FRONTIERE, STORIE DI TRANSITO NELL’INVERNO DEL NORD ITALIA – di Nello Scavo

0
191

tratto da: https://www.avvenire.it/multimedia/pagine/ai-confini-minidoc

Nello Scavo giovedì 14 gennaio 2021

Alle nostre frontiere migranti e rifugiati in transito sono di nuovo in forte crescita negli ultimi mesi. Il drammatico Web doc di Medici senza frontiere

I respingimenti avvengo anche dalla Francia verso l’Italia. Lo raccontano i tanti che provano a superare i valichi innevati. ”Anche se i numeri sono ridotti rispetto a qualche anno fa, restano identiche le umiliazioni, le violenze, le fatiche e le vessazioni che sono costretti a subire uomini, donne e bambini durante il viaggio”, spiegano da Medici Senza Frontiere.

L’organizzazione ha diffuso un mini documentario nel quale si vedono i migranti tentare l’ascesa tra i monti, con famiglie e bambini piccoli percorrere i sentieri più difficili. “Nelle città di frontiera – denuncia Msf – le istituzioni sono del tutto assenti e l’accoglienza, l’assistenza umanitaria, il supporto medico sono lasciati nelle mani di attivisti e volontari a cui offriamo supporto”. A metà dicembre due team hanno percorso i principali punti di transito a Ventimiglia, Oulx, Bolzano e Trieste. Le testimonianze raccolte servono a chiedere ancora una volta alle autorità italiane di garantire in tutte le aree di frontiera adeguati servizi di alloggio, assistenza e accesso alle cure.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

https://www.avvenire.it/multimedia/pagine/ai-confini-minidoc

 

 

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.