Video: Soldato punta una pistola carica contro un palestinese

Thursday, 21 July 2011 06:10 Emma Mancini

In una registrazione (guarda il video) pubblicata dall’associazione israeliana per i diritti umani, B’Tselem, un soldato dell’esercito israeliano punta una mitraglietta carica contro un uomo palestinese. Il nervosismo del giovane militare risuona insieme alle sue grida.

 

 

 

È successo il 18 giugno scorso: una camionetta dell’esercito arriva in una stazione di servizio in Cisgiordania, all’ingresso del villaggio di Beit ‘Ummar, a Nord della città di Hebron. Sono venuti per portarsi via un ragazzo residente nel villaggio e che lavora alla pompa di benzina. Il giovane viene arrestato. L’accusa: aver lanciato delle pietre contro i soldati israeliani.

 

Interviene il cugino, Rami Abu Mariah, per parlare con il comandante dell’unità arrivata ad arrestare il ragazzo, sperando di convincerlo a rilasciarlo. Il comandante, con il grado di tenente sulla spallina, lo spinge indietro, gli urla contro di andarsene. Infine, gridando esasperato, carica la mitraglietta che porta al collo e la punta contro il volto di Abu Mariah. Pochi centimetri, per due volte.

 

A riprendere tutto c’è un volontario dell’associazione israeliana B’Tselem, Muhammad ‘Awwad, anche lui residente nel villaggio di Beit ‘Ummar. Dopo la pubblicazione del video, è arrivata la risposta del portavoce dell’esercito israeliano, riportata dal quotidiano Ha’aretz: “Potrebbe sembrare un incidente grave. Verrà portato all’attenzione degli alti comandi e verrà aperta un’inchiesta sull’accaduto”.

 

http://www.youtube.com/watch?v=xEmQVxfgIzw&feature=player_embedded

http://www.alternativenews.org/italiano/index.php

 

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam