Vieni a raccogliere le olive con Khader! ancora qualche posto per il team dal 5 al 14 ottobre

“Al nostro popolo basta la vostra presenza. Non dovete dire niente. Tutti nel villaggio sanno che siete qui per loro. I coloni per fare una strada hanno distrutto migliaia dei nostri ulivi.
In questo villaggio (2300 abitanti, di cui 900 cristiani appartenenti alla comunità cattolica e ortodossa) hanno costruito il muro attorno alle due colonie di Beit Arye e di Ofarim, costruite illegalmente nell’82 e abitate soprattutto da ebrei francesi. La linea verde è oltre le colonie. Il muro si ruba la nostra terra e le colonie diventano Israele. Altro che sicurezza. Questa zona contiene il 25% dell’acqua dell’intera Cisgiordania. Per avere l’acqua siamo costretti a pagare loro l’acquisto della nostra acqua che ci hanno rubato…
Il tempo della raccolta è vicino. Vi aspettiamo a braccia aperte!
Khader, di Aboud

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI all’esperienza di peacebuilding Tutti a Raccolta 2011 nandyno@libero.it

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam